Info contatti: Tel. +39 0559102708, info@ambienta.biz

ORDINANZA REG. N. 57 E MISURE DA ADOTTARE PER LA RIAPERTURA DELLE ATTIVITA’ DEL SETTORE TERZIARIO

Posted by Ambienta in News | 0 comments

ORDINANZA REGIONALE N. 57 DEL 17/05/2020 E LE LINEE GUIDA PER LE ATTIVITA’ DEL SETTORE TERZIARIO EMANATE IN SEDE DI CONFERENZA STATO REGIONI DEL 16/05/2020

A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DPCM del 17 Maggio 2020 la Regione Toscana ha emanato una nuova ordinanza (n. 57 del 17 Maggio 2020) per adeguarsi alla normativa nazionale.

Vi invitiamo a prendere visione del testo dell’ordinanza in allegato, nonché dell’allegato n. 17 al DPCM del 17 Maggio 2020 contenente le linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive stabilite in sede di conferenza Stato Regioni il 16 Maggio 2020.

Nello specifico all’interno di quest’ultimo sono elencate le linee guida per i settori:

ristorazione,

attività turistiche (balneazione),

strutture ricettive,

servizi alla persona (parrucchieri ed estetisti),

commercio al dettaglio,

commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati, fiere e mercatini per hobbisti),

uffici aperti al pubblico,

piscine,

palestre,

manutenzione del verde,

musei, archivi e biblioteche.

Le indicazioni operative di cui al presente documento, eventualmente integrate con soluzioni di efficacia superiore, devono essere adattate ad ogni singola organizzazione, individuando le misure più efficaci in relazione ad ogni singolo contesto locale e le procedure/istruzioni operative per mettere in atto dette misure.

Tali procedure/istruzioni operative possono coincidere con procedure/istruzioni operative già adottate, purché opportunamente integrate, così come possono costituire un addendum connesso al contesto emergenziale del documento di valutazione dei rischi redatto ai sensi del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Comments are closed.

Articoli recenti